“Mi pregio di inviarLe il mio CV...“

Rinuncia alle frasi fatte

Il cv parla di te. Racconta chi sei, cosa hai fatto nella vita, quali e quanti lavori hai svolto, quali sono stati i tuoi studi, quali sono i tuoi interessi. Insomma, è la prima presentazione che fai di te! Per chi legge, è importante capire: quindi sii chiaro, sincero, naturale.

NO AL BUROCRATESE

Non è necessario riempire il CV di paroloni altisonanti e notizie inutili. Chi legge è una persona come te e preferisce la naturalezza. Quindi rinuncia a frasi del tipo: “Mi pregio di inviarLE il mio CV…”. Scegli un linguaggio semplice, diretto, chiaro e preciso.

SII BREVE, ESSENZIALE

Il tempo è una risorsa preziosa! Se vuoi farti leggere, se vuoi che il tuo CV faccia la differenza, evita racconti lunghissimi di esperienze passate. Essere sintetici, chiari e concisi è un gesto di rispetto per chi legge.

FORMATTA CON STILE

Anche l’occhio vuole la sua parte. Una buona formattazione determina la prima impressione e rende il tuo CV più leggibile. Per la struttura da scegliere e il modo in cui distribuire le informazioni, consigliamo il classico formato Europass scaricabile qui.

d

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis ultricies nec