TROVA IL LAVORO GIUSTO PER TE, SCOPRI LE OPPORTUNITÀ!

I NOSTRI CONSIGLI: FANNE TESORO!

Come si scrive un CV? Si possono fare domande durante il colloquio? Come si svolge una video intervista? 

Qui troverai tanti consigli utili: dalla stesura del CV fino al perfetto colloquio di lavoro.

IL CV PARLA DI TE:
EVITA LE FRASI FATTE!

Il CV racconta chi sei, cosa hai fatto nella vita, quali e quanti lavori hai svolto, quali sono stati i tuoi studi, quali sono i tuoi interessi. Insomma, è la prima presentazione che fai di te!
Per chi legge, è importante capire: quindi sii chiaro, sincero, naturale.

NO AL BUROCRATESE + -

Non è necessario riempire il CV di paroloni altisonanti e notizie inutili. Chi legge è una persona come te e preferisce la naturalezza. Quindi rinuncia a frasi del tipo: “Mi pregio di inviarLE il mio CV…”. Scegli un linguaggio semplice, diretto, chiaro e preciso.

SII BREVE, ESSENZIALE + -

Il tempo è una risorsa preziosa! Se vuoi farti leggere, se vuoi che il tuo CV faccia la differenza, evita racconti lunghissimi di esperienze passate. Essere sintetici, chiari e concisi è un gesto di rispetto per chi legge.

FORMATTA CON STILE + -

Anche l’occhio vuole la sua parte. Una buona formattazione determina la prima impressione e rende il tuo CV più leggibile. Per la struttura da scegliere e il modo in cui distribuire le informazioni, consigliamo il classico formato Europass scaricabile qui.

COLLOQUIO DI LAVORO?
MEGLIO ESSERE SE STESSI

Forma e contenuto viaggiano sempre insieme e, ogni volta che entriamo in relazione, dobbiamo fare i conti con le cose che diciamo (contenuto) e con il modo in cui le diciamo (emozioni). A maggior ragione quando parliamo di noi, della nostra vita.

NATURALEZZA + -

Amiamo la versione originale di te, non la copia. Cerca di essere te stesso rispondendo alle domande con naturale chiarezza e semplicità.

PUNTUALITÀ + -

Sii puntuale: arrivare in ritardo non è affatto un buon inizio. Essere puntuali, invece, dimostra professionalità e rispetto verso le persone.

SOBRIETÀ + -

Evita gli eccessi e scegli la sobrietà, in tutti i sensi: sobrietà di stile e sobrietà argomentativa.

SINTESI + -

Le idee espresse devono essere efficaci non per chi parla ma per chi ascolta. Quindi centra le risposte e sii sintetico nell’esposizione.

INFORMATI + -

Anche tu puoi fare domande: chiedi informazioni sull’Azienda e sul lavoro che andrai a svolgere. Capire ti sarà utile!

PER UN PERFETTO VIDEO COLLOQUIO

Prepararsi a un video colloquio non è affatto semplice: oltre a scegliere le parole giuste, essere chiari e riuscire a suscitare interesse, bisogna scontrarsi con le difficoltà che potrebbero nascere quando viene a mancare la tradizionale intervista faccia a faccia.

INVIA L’EMAIL + -

Prima del video colloquio ti invieremo una email con l’informativa sulla privacy. Controlla la posta, firma l’informativa e inviacela prima di dare inizio all’intervista.

QUESTIONI TECNICHE + -

Prima del colloquio, prova a fare delle prove tecniche: verifica la copertura di rete e la connessione, la qualità dell’audio e del video. Durante l’intervista, invece, evita il vivavoce e scegli le cuffie poiché ti permettono di isolare i rumori circostanti. Rispetta i tempi dell’intervista e fai attenzione ai ritardi audio.

AMBIENTE + -

Prima di iniziare scegli la stanza dove posizionarti: ricordati che è importante la luce, lo sfondo neutro e l’assenza di distrazioni. Il giusto ambiente favorirà la concentrazione durante l’intervista.

INQUADRATURA + -

Ricordati di centrare il tuo volto nell’inquadratura. Se ti colleghi con lo smartphone, colloca il telefono in una posizione fissa. Evita finestre o porte sullo sfondo poiché potrebbero creare l’effetto controluce.

IL LINGUAGGIO DEL CORPO + -

Cerca di mantenere una posizione dritta e cura l’abbigliamento esattamente come faresti se dovessi sostenere l’intervista di persona. Attenzione al tono di voce – non troppo alto, non troppo basso – e alle espressioni del volto. Non gesticolare!

FORMAZIONE A DISTANZA:
SCEGLI IL CORSO GIUSTO PER TE!

Come si fa a scegliere il corso di formazione a distanza più adatto alle proprie esigenze e competenze? Quali sono gli aspetti che bisogna valutare? Ecco qualche consiglio utile!

CHIARISCI GLI OBIETTIVI + -

Prima di iscriverti a un corso formazione a distanza cerca di chiarire i tuoi obiettivi: perché ti stai iscrivendo a questo corso? Hai tempo a disposizione da dedicare allo studio? Sei pronto ad impegnarti?

CERCA INFORMAZIONI + -

Qual è l’agenzia formativa che eroga il corso? Quali sono i contenuti del corso? Quante ore dura il corso? Quali saranno gli strumenti da utilizzare per seguire il corso (piattaforma, aula virtuale etc.)? Pensi di avere le competenze ICT necessarie? Prima di procedere, poniti queste domande!

VERIFICA E VALUTA + -

È importante verificare e valutare la completezza e l’accessibilità dei materiali didattici, la certificazione rilasciata a fine corso, la quantità di tempo che hai a disposizione da dedicare alla formazione rispetto agli obiettivi del corso, i servizi accessori (la tipologie di comunicazione con i docenti) e le eventuali spese richieste.

SII RESPONSABILE + -

Ricorda che tu sei l’unico responsabile della buona riuscita del corso: impegnati nell’organizzazione autonoma dello studio e cerca di avere sempre un atteggiamento attivo e partecipativo.

d

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis ultricies nec