Estate 2021 e strutture ricettive: nuovo recruiting day per il settore alberghiero e ristorativo

Una giornata di relazioni quella organizzata – il 1 luglio – dalla filiale di Treviso: nelle stanze virtuali del recruiting day si sono svolti colloqui individuali per la selezione di diverse figure professionali per il settore alberghiero e ristorativo, uno dei più colpiti dall’emergenza Covid-19 che, con l’estate 2021, è tornato a respirare un po’ di ottimismo.

Le risorse ricercate? Camerieri stagionali e ai piani, figure importanti perché capaci di fornire un supporto indispensabile per mantenere alti il livello e la reputazione degli alberghi. Le persone selezionate e colloquiate corrispondevano esattamente ai requisiti richiesti: tra questi, professionalità e buona conoscenza della lingua inglese sono stati ritenuti fondamentali per lavorare nelle diverse strutture alberghiere collocate sulla suggestiva isola di Sant’Antioco, nel soleggiato comune sardo di San Teodoro e nella località alpina di Courmayeur.

Per partecipare i candidati hanno compilato il form nella pagina dedicata e allegato il proprio CV. Le recruiter hanno analizzato i CV ricevuti e selezionato le persone da colloquiare fissando l’appuntamento online. Attraverso i video colloqui riusciamo ad ottimizzare i tempi di ricerca e selezione ma, soprattutto, possiamo aprirci ad un pubblico più ampio e dunque acquisire e valutare un numero maggiore di candidature. A tal proposito, le ricerche per le risorse da somministrare presso le strutture ricettive di Sant’Antioco, San Teodoro e Courmayeur erano estese a tutta Italia, essendo gli alberghi anche disponibili ad offrire vitto e alloggio per i candidati provenienti da fuori provincia.

Presto vi saranno nuove tappe, nuovi incontri, nuovi recruiting day.
Seppur lontani, restiamo sempre connessi: segui le pagine social LinkedIn, Facebook e Instagram.

d

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis ultricies nec