Domina il tempo: libera la tua mente dalle cattive abitudini

Ci raccontano che il tempo è denaro e che bisogna sfruttarlo nei migliori modi possibili per essere produttivi. Dobbiamo averne il controllo e non ammettere nessuna distrazione. Ogni minuto perso è un ostacolo che rende i nostri obiettivi sempre più distanti. Consideriamo il tempo uno strumento per trarne profitto e viviamo ritmi quotidiani sempre più frenetici che diventano causa di ansia e stress.

Perdere tempo significa solo pensare che avresti dovuto fare qualcosa di diverso da quello che stavi facendo” – dice David Allen – il maggior esperto al mondo di produttività aziendale e personale, ad esempio: “Fare una passeggiata invece di riscrivere il piano strategico non è una perdita di tempo, se pensi che staccare la spina sia ciò di cui hai bisogno”.

Per Allen, la “gestione del tempo” è un patto che si prende con sé stessi e con gli altri e ammettere di non aver fatto ciò che si è concordato è il primo passo per risolvere il problema.

David Allen ha dato vita ad un vero e proprio metodo: GTD® (Getting Things Done) – che permette di definire le priorità e mettere in pratica le azioni per aumentare il controllo nell’ambito personale e professionale.

Un primo passo è quello di non considerare la propria mente come un magazzino ma usare tutti gli elementi a nostra disposizione (block notes, taccuini, note vocali sul cellulare) per raccogliere le informazioni con cui lavorare. In questo modo, il cervello avrà lo spazio per essere creativo.
Le informazioni raccolte devono essere analizzate: quelle utili saranno utilizzate, quelle inutili cestinate o archiviate. Concludere questo passaggio, lungo e meticoloso, consentirà di guadagnare tempo nel lungo periodo.

Trascorrere del tempo per avere una visione chiara di ciò che si sta facendo ci dà la possibilità di riflettere sulle nostre abitudini e di comprendere ciò che c’è da definire. Utilizzare il tempo per cominciare a prendersi cura di sé, delle proprie abitudini, capire i propri desideri e conoscere i propri limiti, non è mai una perdita di tempo.

Custodisci una stanza tutta per te!

d

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Aenean commodo ligula eget dolor. Aenean massa. Cum sociis ultricies nec